Sei in:

  Spieghiamo il Merito Creditizio

Un elemento fondamentale che ci distingue quando decidiamo di rivolgerci a una banca o ad un'agenzia di intermediazione creditizia per poter accedere a un finanziamento è il nostro “merito creditizio”. Si traduce così in Italia il Credit Score che rappresenta in sostanza la nostra affidabilità economico finanziaria, che identifica attraverso un indice la nostra posizione Rating.

Il Rating altro non è che una graduatoria che associa il nostro profilo economico finanziario ad un profilo che un po' come per le classi energetiche passa dalla AAA alla C e e fa riferimento in ordine alfabetico a soggetti con una sicurezza elevata di assolvere ad un piano di rientro rispetto a persone che rappresentano un rischio di insoluto estremamente elevato per l’istituto che eroga il finanziamento.

Questo strumento valutativo è disciplinato dal decreto legislativo numero 141 del 13 agosto 2010 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale numero 207 del 4 settembre 2010 e fa riferimento alla legge che disciplina il credito al consumo, il fine è quello di condurre una trattativa più snella, con tassi più bassi laddove il richiedente credito abbia delle caratteristiche positive (le tratteremo più avanti) e a una riduzione dei tempi di valutazione del soggetto che ponga la propria richiesta da parte dell'ente erogante.

Il meccanismo, allorquando il profilo risulti essere quello di “sicurezza elevata” per cui il richiedente credito non ha problemi di insolvenza rispetto a precedenti finanziamenti, possegga fonti patrimoniali e finanziarie e la probabilità che queste ultime restino nella sua condizione economica per tutta la durata del finanziamento siano solide, sarà inversamente proporzionale, ossia tanto più queste caratteristiche sono presenti tanto inferiore sarà il tasso di interesse, inoltre quest’ultimo diminuirà ancora tanto più sarà lunga la durata dello stesso.

In conclusione il merito creditizio è un mezzo che consente a coloro i quali abbiano un buon profilo Rating di accedere velocemente e agevolmente ad un finanziamento e contemporaneamente agevola gli istituti di credito sotto tutti i punti di vista, riducendo al minimo i tempi di valutazione e lavorazione delle richieste nonché i rischi legati all'erogazione di denaro rivolti sia alle aziende e che alle persone fisiche.


Ti consigliamo di visionare anche il glossario termini e le domande frequenti nell'apposita sezione dove troverai utili informazioni per scegliere con consapevolezza il finanziamento che piu' si addice alle tue esigenze.

Prestiti: ottieni fino a 75.000 euro

Confronta Subito >


Condividi la tua esperienza:



Ultimi articoli dal Blog:

  •    Spieghiamo il Merito Creditizio
  •    Il Mutuo spiegato facile
  •    La Cessione del Quinto in tempi di emergenza
  •    Il supporto economico alle famiglie del Decreto cura Italia
  •    Calcolo della Cessione del Quinto dello Stipendio o Pensione 2020

  •   Visualizza tutti gli articoli...
  •